.
Annunci online

suibhne
Voglio sui miei taccuini scrivere le bazzecole che mi frullan per il capo, dar di morso a chi mi attacca, liberar la mia bile...
7 marzo 2007
Nuova escalation

Appena tornato a casa dopo una riunione di gruppo università. Perché in realtà non ho ancora smesso. Magone, per alcune cose e una canzone. Mi scuoto per raccontarvi le ultime notizie della saga:



Antefatto: qualche giorno fa, in dipartimento, noi filologiromanzi si tentava di connettersi a internet per ragioni puramente scientifiche ma la password non funzionava. Ricorderete la brillante operazione con cui avevo estorto la chiave d’accesso agli italianisti, eppure non funzionava più. “Avranno cambiato la password” dice Dfr “Può essere…” dico io, e per burla inizio a provare parole chiave da italianista stolido: MONSIGNORDELLACASA, GABRIELLOCHIABRERA, METASTASIO, *@#EUNFIGO… “Secondo me non è possibile che abbiano cambiato la password, sono sicuro che sarà un problema del computer…” dico io, che mi fido ancora della bontà degli sconosciuti, anche se italianisti. Fine dell’antefatto.



Oggi compare in dipartimento questo cartello sulle scrivanie dei dottorandi:



Cioè noi filologi romanzi non possiamo usare le scrivanie e il computer perché siamo afferenti ad altro Ateneo. Intendiamoci, posso anche capirlo: noi non siamo tecnicamente del dipartimento e quindi dovremmo vergognarci e stare seduti altrove, ha senso. Però diosanto, che tristezza! Siamo in tre in quel dipartimento, ma vi pare che si possa ritenere di affiggere un cartello piuttosto che venirlo a dire di persona? Bastava un “Senta, dottor Suibhne, è il caso che le scrivanie siano per gli italianisti e il tavolo ovale per voi”, l’avrei capito. Però fare appiccicare un cartello stupido come quello proprio no. È un affronto inaccettabile.


La guerra, come potete immaginare, è ricominciata: in un primo tempo si pensava di disertare il dipartimento, lasciare Panzone con il suo walkman anni Ottanta e Stronzetto con il suo Della Casa, alla loro tristezza e opacità (due ore, e non scherzo, per fare cinquanta fotocopie; un invito a un insulso convegno piegato in modo demenziale; in quattro per scrivere una lettera che neppure Totò e Peppino…). Attualmente l’ipotesi maggioritaria del fronte filologoromanzo, composto attualmente da quattro persone più una bibliotecaria, è l’attacco continuo e le battute sagaci. Io obietto che tanto non si rendono conto di essere oggetto di scherno, come i mariti cornuti delle novelle, e progetto di tirare dalla nostra parte Ananas, spaccare il fronte e farli sentire stupidi, puzzolenti e inadeguati. Servono rinforzi, dico io, soprattutto perché va allargato l’obiettivo dell’offensiva: non soltanto Stronzetto e Panzone, che tanto è come sparare sulla croce rossa e che di certo non sono artefici del cartellino, ma soprattutto la Cinguettante segretaria del dipartimento, che sembra amica ma ti odia, soprattutto quando ti chiama per nome, e la Plurigravida ricercatrice italianista, appassionata del Chiabrera (che a Genova è un cinema porno, tié) che spia e maligna attraverso una finestrella ricavata tra il suo studio e il nostro. C’è pure chi, e mi inchino alla sagacia, ha pensato di vendicarsi impostando il menù del nuovissimo schermo piatto acquistato coi soldi del dipartimento (perché i libri non ci servono ma gli schermi piatti sì, a quanto pare) in coreano.


Per ora abbiamo fatto scomparire i cartelli (per la verità io ero contrario). E da domani ricomincia la guerra.

P.S. Dfr ha scoperto la nuova password. Ridendo e scherzando avevo quasi azzeccato: ARCADIA. Che sfigati, giusto cielo!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. dpt guerra sfigati password

permalink | inviato da il 7/3/2007 alle 1:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


Potete contattarmi qui:

suibhne@hotmail.com



tumblr.


friendfeed


last.fm



BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Technorati Profile
Add to Technorati Favorites


Zeitgeist







IL CANNOCCHIALE