.
Annunci online

suibhne
Voglio sui miei taccuini scrivere le bazzecole che mi frullan per il capo, dar di morso a chi mi attacca, liberar la mia bile...
31 agosto 2009
Carte e carboidrati
Vorrei tranquillizzare tutti voi, lettori e lettrici. Benché ieri abbia visto il pilot di Hung, benché ieri abbia visto il pilot di Weeds, non ho deciso di prostituirmi di spacciare droga, ho ancora una quindicina di euro nel mighty wallet™ (grazie anche alle carte di credito) e sono ancora abbastanza in forma e in salute (grazie soprattutto ai carboidrati).

Ora vado a bere un caffè con un amico (quello che mi dovrebbe lasciare casa, ma questa è una storia che merita un post) e poi vado in biblioteca a fare mente locale, che domani incontro Madame X, che non è Lana Turner ma la professoressa con cui lavorerò a P IV, che mi firmerà un foglio che libererà i fondi che mi consentiranno di comprare la Nutella e tutto il superfluo di cui ho bisogno.

Domani si comincia, signori.
17 agosto 2009
Suibhne zappatore
Qualche mese fa valutavo che fare del mio futuro. Una laurea inservibile, un dottorato prestigioso, vabbè, esperienze all'estero ma senza particolari prospettive. Il Canada non è andato, il Galles neppure... insomma, cercavo - con una sorprendente presenza di spirito - di reinventarmi un futuro: che fare? il detective? il motivatore? il blogger? la dama di compagnia? il ministro della semplificazione? Bene, ero lì che mi arrovellavo sul futuro quando mi scrisse M.lle e mi disse che mi dava un sacco di soldi per stare un sacco di tempo a Parigi. Potevo dire di no? E ho ringraziato, ho detto di sì e tra otto giorni sarò emigrato.

Come potete ben capire, l'esito è stato fortunoso e so che tra un anno sarò al punto di partenza: che fare? il compilatore di tesi altrui? il bibliotecario? il commerciante di oggetti di splendido design come il mio nuovo portafogli mighty? il consulente compassionevole di mutui subprime? il cowboy? E' per questo che ho accolto con curiosità la nuova ricetta di Bossi: diamo le terre ai giovani! Sì, perché io sono ancora giovane, checché se ne dica. Il problema è, piuttosto, un altro: che cazzo ci posso fare io con la terra?

Mica è una domanda di poco conto, considerando che tutto quel che so di agricoltura deriva dalle elementari, dove una incredibile parte del programma è sulla rotazione dei raccolti, sul maggese, sulle mietitrebbie e sul grano (e il loglio). Al massimo posso aggiungere qualche poesia di Pascoli e qualche programma su Discovery, qualche immagine mentale di spaventapasseri (non solo vicino alla strada di mattoni gialli) o di bulbi che mia mamma comprava al mercato di Sassello quando ero bambino. Mia mamma - che è una donna adorabile, sia chiaro - comprava i bulbi alla fine dell'inverno, li piantava in campagna e nel giro di qualche mese nasceva e moriva tutto, perché mia mamma - che è una donna adorabile, sia chiaro - ha qualche problema con le piante: le compra, le pianta e le muoiono. E' il ciclo della natura anche questo, immagino, anche se l'intervento di mia madre non deve essere neutro. Ad essere del tutto sinceri, però, mia madre è riuscita a far crescere due piante: un ibisco, in campagna, di cui giura e spergiura una crescita superba e la piantina di finanziamento dell'Ulivo - Campagna elettorale 2001 - che lei chiama con affetto "La piantina di Rutelli". Ecco, quella non le è morta e otto anni dopo sta ancora là, rigogliosa e sorniona. Certo, si sa che non c'è come l'erba grama che...

Ad ogni modo, faccio passare un anno à Paris e intanto penso al mio futuro contadino, a gettare i semini nei solchi tracciati dall'aratro, a combattere con gli uccellini che vogliono rubarmi i semini che ho gettato nei solchi tracciati dall'aratro e a concimare il terreno che il ministro Bossi mi ha assegnato.

Che poi pure il concimarla... ci son diversi modi, a quanto ne so, alcuni transitori e alcuni ahimé definitivi, come insegnano i cipressi...


Meglio si te 'mparave zappatore,
ca 'o zappatore, nun s''a scorda 'a mamma!
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


Potete contattarmi qui:

suibhne@hotmail.com



tumblr.


friendfeed


last.fm



BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Technorati Profile
Add to Technorati Favorites


Zeitgeist







IL CANNOCCHIALE